CorriFregene 2018: scheda tecnica

 

Percorso 2018 tratto dal sito www.corrifregene.it – cliccare sull’immagine per ingrandire

Quarta edizione per una gara nata a settembre 2014 sulla distanza dei 10 km e che ha potuto contare subito su quasi 400 classificati. Ottima replica il settembre successivo con ben 620 arrivati al traguardo poi lo stop del 2016 e ritorno nel 2017 con collocazione a febbraio e distanza di gara insolita sui 18 km, il tutto sotto la regia della Cat Sport di Samuele di Giammartino e Tommaso Colapietro e l’Isola Sacra di Paolo Marino.

Per il 2018 ulteriore novità: distanza portata a 21,106 Km sulla falsariga di quanto avvenuto a novembre per la Maratonina di Fiumicino. Non è essendo questa la sede per esaminare regole federali e loro applicazione e interpretazione, si consideri la CorriFregene semplicemente una “corsa su strada di circa 21 Km”.

Partenza alle ore 9:30 lungo Viale Nettuno in pieno centro cittadino per un percorso che, ricavato all’interno di un ideale rettangolo di 3500 mt per 1500 mt, si sviluppa lungo rettilinei longitudinali e trasversali con limitati tratti (meno di 2 km) che si ripetono due volte.

Non è semplice descrivere dettagliatamente un percorso dove ogni via è uguale all’altra e l’unica differenza è se si stia andando da nord verso sud o viceversa o se si sia costeggiando il mare o meno. Non vi sono nemmeno difficoltà altimetriche in quanto il percorso è totalmente piatto.

 

Il mare lo si costeggia dapprima tra il 2°km e il 4° km (lungomare carrabile) e, successivamente tra il 14,5° Km e il 19° Km (pista ciclabile) e lungo questi tratti un eventuale vento che spirasse dai quadranti meridionali non agevolerebbe di certo i podisti.

Molti i rettilinei e da segnalare quelli più lunghi: il primo tra il km 10 e il km 12 circa e quello già citato tra il km 14,5 e il Km 19 circa.

L’altimetria è ovviamente pressoché nulla con il punto più basso a 2 mt slm e il più alto a 4 mt slm.

L’arrivo è coincidente con la partenza ma in senso contrario mentre i ristori intermedi sono previsti al 6° Km, al 12 °km e al 18° Km

Le premiazioni riguardano i primi 3 assoluti M/F e i primi 5 delle consuete categorie Fidal M/F

 

IMPORTANTE: la deroga alla circolazione per la domenica ecologica è diponibile al link http://corrifregene.it/deroga.doc

 

 

CLAUDIO LEONCINI

Commenti

Commenti

Lascia un commento