Articolo della Presidente sul 2019

Si è appena concluso l’anno: è tempo di bilanci ma anche di annunciare le novità per il 2019.

LA SOCIETA’

Il 2018 è stato un anno molto positivo per il nostro Gruppo: in un momento non facile per le Società Sportive, che stanno subendo la concorrenza sleale da parte della Runcard, la nostra società ha tenuto bene mantenendo il numero di tesserati alla Federazione dell’anno precedente.

Incrementati anche i tesserati alla sezione giovanile: lo Young Team, gestito da Giancarlo Ferrante, Barbara Cifani e Valeria Intilla, ha dimostrato professionalità e passione e si sta affermando sempre più nel panorama giovanile laziale.

L’ORGANIZZAZIONE DELLE GARE

Soprattutto positivo è il bilancio delle gare organizzate. La Huawei RomaOstia ha visto il consolidarsi della partnership con RCS-Gazzetta dello Sport, che ha dato alla manifestazione l’opportunità di una crescita nel settore della comunicazione e del marketing, mantenendo la gli alti standard di qualità organizzativa ai quali da anni ha abituato i suoi partecipanti. Questo è testimoniato tra le altre cose dalla importante conferma della GOLD LABEL IAAF: il prestigioso riconoscimento internazionale che la RomaOstia si vanta di avere, unica gara in Italia.

 

 

Grande soddisfazione nel 2018 anche dalla nostra seconda manifestazione in ordine di importanza: la Roma Urbs Mundi 15km, è stata la gara della Capitale che ha avuto il maggiore incremento degli arrivati, passando dai 1523 del 2017 ai 2785 del 2018. Il percorso con la distanza di 15 km tutto al centro di Roma, ha attirato molti nuovi partecipanti anche da fuori regione e stranieri.

 

 

 

 

 

In veste di organizzatori tecnici abbiamo anche quest’anno affiancato la Komen Italia onlus nella organizzazione della Race For The Cure, che ha attratto nella edizione del 2018 un numero sempre crescente di partecipanti, 70mila. Sempre come organizzatori tecnici abbiamo da quest’anno supportato BNL, BNP Paribas nella organizzazione della Staffetta 8×20 BNL per Telethon, una staffetta che porta a correre o camminare 1500 persone e che devolve tutti gli incassi delle iscrizioni alla Fondazione Telethon.

 

 

LE NOVITA’ del 2019

Il 2019 si preannuncia come un anno di cambiamenti: dopo attente riflessioni e consultazione del nostro Consiglio Direttivo, abbiamo infatti deciso di intraprendere la strada della revisione della nostra immagine. Cambiare nome? Cambiare Logo? Ma tutti ci conoscono e ci riconoscono come Bancari Romani! Allora l’idea è stata quella di restare legati al nostro nome, usandone però l’acronimo ed unendo una parola inglese che ci collegasse facilmente alla corsa. Ecco allora nascere GSBRun. Tutto il nuovo materiale tecnico sarà personalizzato secondo la nostra nuova impostazione grafica, con il nuovo logo e la nuova immagine. Per questo motivo purtroppo ancora il materiale 2019 non è disponibile: stiamo ultimando la creatività ed avremo tutto a disposizione entro il mese di gennaio.

 

 

 

GSBRun vorrà dire:

  • Gli stessi puntuali servizi ai quali i nostri iscritti sono abituati
  • Una segreteria aperta tutti i giorni feriali
  • Il Trofeo Sociale (con classifiche di Quantità, Qualità e Coppie)
  • NOVITA’: allenamenti di gruppo con tecnici qualificati (martedì ore 9 e giovedì ore 17.45 ed altri giorni/orari da comunicare a Roma Nord e Roma Sud)
  • NOVITA’: materiale sociale del nuovo sponsor Tecnico MIZUNO
  • NOVITA’: trasferte di gruppo in autunno e primavera per Maratona e Mezza Maratona (prossima in programma: mezza di Napoli 24 febbraio, Milano Marathon e Staffetta 7 aprile)

 

Vi aggiorneremo comunque prontamente su tutte le novità nel corso dell’anno, augurandoci che siano di vostro gradimento! Attendiamo anche suggerimenti/proposte da parte vostra.

 

I PREMI DEL TROFEO 2018 e il NUOVO MATERIALE

Per i motivi accennati sopra, il materiale tecnico ancora non è disponibile. Stiamo logando tutto e sarà a disposizione entro il mese di gennaio. Intanto a breve sarà possibile visionare un “catalogo virtuale” per scegliere il materiale.

 

I premi in denaro saranno erogati a partire dal 2 gennaio. I vincitori potranno comunicare alla segreteria se intendono ricevere l’importo con bonifico (in questo caso debbono indicare l’IBAN) oppure se preferiscono ricaricare il Borsellino o utilizzare tutta o parte della quota per il tesseramento o per l’acquisto di materiale.

Commenti

Commenti

Lascia un commento