Cronoscalata del Tuscolo 2019 – scheda tecnica

Terza edizione per la Cronoscalata del Tuscolo, gara interamente in salita organizzata dall’asd Filippide runners team di Michele Gregoraci

La caratteristica peculiare della manifestazione (così come accade in tutte le cronoscalate che siano anche a due o quattro ruote) è che la partenza non avviene simultaneamente per tutti partecipanti ma differita per singolo atleta o per gruppetti degli stessi.

Per la Cronoscalata del Tuscolo è stata decisa la partenza per gruppi di 5 atleti ogni 30″ in ordine decrescente in base al numero di pettorale. Gli atleti con personale under 36′ sui 10 km partiranno per ultimi. Questi criteri di partenza potrebbero subire piccole variazioni in virtù del numero finale degli iscritti.

La partenza è prevista circa 50 mt dopo il bivio che da Frascati porta su fino al Tuscolo. Il primo start verrà dato alle ore 10:00.

Il percorso si snoda su circa 4,450 Km lineari con partenza da quota 365 slm e arrivo a 630 slm per 265 mt di dislivello positivo pari a circa il 6% di pendenza media (non ci sono tratti in discesa lungo il tracciato).

Il tracciato è interamente su asfalto in condizioni abbastanza buone fino al km 3 circa. Poi, dopo il bivio per Monte Porzio, diventa un po’ dissestato soprattutto nella parte “di mano” che è quella che si percorrerà in gara.

     Percorso e altimetria – cliccare sull’immagine per ingrandire

La strada è ovviamente interamente chiusa al traffico perché una volta tagliato il traguardo in cima al Tuscolo (sarà presente un ristoro di soli liquidi), il ritorno in discesa è “a carico” dell’atleta stesso, non è prevista alcuna navetta. Sarà una bella occasione per un rilassante defaticamento incitando coloro che sono ancora impegnati nell’ascesa perché partiti successivamente.

Una volta tornati nei pressi della partenza ci si potrà recare all’interno del Parco dell’Ombrellino dove è previsto un ricco ristoro finale e dove sono posizionati i gazebo delle società.

Visto il tipo di gara è previsto il rilevamento chip sia in partenza che, ovviamente, all’arrivo.

 

PREMIAZIONI

Saranno premiati i primi 3 assoluti M/F (solo per Atleti tesserati Fidal), 1° 60 € + medaglia, 2° 50 € + medaglia, 3° 40 € + medaglia. I primi 3 di ogni categoria M/F da JM/JF a SM80/SF75  con medaglie.

Classifica di qualità e quantità per società.
Classifica di qualità
1° 70 €, 2° 50 €, 3° 40 €, 4° coppa.
La classifica di qualità sarà stilata sommando i 5 miglior tempi degli atleti di ogni società che taglieranno il traguardo.

Classifica di quantità
Le prime 3 società con un minimo di 30 atleti arrivati. 1° 100 €, 2° 70 €, 3° 40 €.

 

CLAUDIO LEONCINI

Commenti

Commenti

Lascia un commento