MIGLIO DI SAN GIOVANNI 2018 – il commento del DT

Serata da incorniciare ieri sera nello spazio di Via San Giovanni in Laterano, tratto prospiciente la splendida chiesa di San Clemente, per il ritorno di quella che era diventata una nostra manifestazione,  direi classica, agli inizi di questo ventunesimo secolo.

Al bando tutti i parametri delle gare domenicali, un unico imperativo: divertirsi.

Accompagnati dallo sguardo curioso di tanti spettatori, molti stranieri, interessati sia al lungo e interessante spettacolo dei Tribuni Romani e delle Vestali, nei classici costumi dell’antica Roma, sia dalla scatenata banda dei bersaglieri che ha ripetuto tante volte la loro classica marcia e l’inno nazionale.

La nostra organizzazione, si è avvalsa di Giorgio Lamberti driver del nostro furgone che non possiamo non ringraziare per la sua grande disponibilità, dove all’interno c’era il materiale del pacco gara ( due birre Nastro Azzurro in lattina, due bottiglie di Enervit e un succo di frutta della Frollà a pax…tanto per non farci mancare nulla) e all’interno del quale sono state custodite le borse dei nostri baldi atleti. Marco Ienni ha gestito l’impianto di amplificazione e la nostra presidente Laura Duchi, alla quale si deve il merito di aver ripreso i contatti con “ L’Associazione di via San Giovanni in Laterano e di aver deciso di riorganizzare questa simpatica iniziativa, assumendosene tutti gli onore e…gli onori in gara.

Con l’ormai collaudato e scatenato speaker Manuel Arrigoni, coadiuvato dal Vice Presidente Ignazio Farina, pochi minuti prima delle venti è partita la serie unica femminile, sulla distanza del Miglio (metri 1.600 circa), consistente in quattro giri del quadrilatero: Via San Giovanni in Laterano – Via dei Querceti – Via Capo D’Africa – Via Celimontana.

Quattro nostre atlete si contendevano la vittoria fino all’ultimo giro, tirate da Edwige Nania, con la vittoria finale della brava presidente che operava uno scatto sontuoso negli ultimi duecento metri.

Risultato del Miglio Femminile.
1^ Laura Duchi  6.25   2^ Chiara Franceschini 6.27  3^ Manuela Ascoli 6.28  4^ Edwige Nania 6.34

5^ Lucia Chinni 7.48  6^ Valeria Barucci 8.11  7^ Daniela Gasperoni 9.27  8^ Susan Bello 9.27

9^ Maria Felicetti 9.30.

Mentre all’interno dello splendido atrio della chiesa si effettuava una visita guidata, partiva la serie unica maschile, nella quale hanno partecipato anche due forti atleti invitati di altra società, che hanno occupato il secondo e il terzo gradino del podio.

Con sommo nostro piacere, la vittoria è stata appannaggio del giovane figlio d’arte (così è stato nomato dallo speaker Manuel), Alessandro Celli, che con prudenza e con sacrifici sta tornando ai vecchi splendori.

Classifica del Miglio Maschile:

1° Alessandro Celli 5.12  2° Antonio Gallone 5.13  3° Andrea Di Somma 5.29   4° Enrico Malandrino 5.37  5° Ignazio Farina 5.39  6° Carlo Cerioni 5.44  7° Maurizio Zampetti 5.48

8° Antonio Mascaro 5.50   9° Carmelo Romeo 5.51  10° Stefano Pacciani 5.52

11° Marco Localzo 5.58   12° Stefano De Iulis 6.03   13° Valerio Jorio 6.07  14° Raffaele Russo 6.07   15° Sandro Giambra 6.10   16° Andrea Cacciani 6.12   17° Franco Biocco 6.13

18° Claudio Cardellini 6.15  19° Alessandro Squarcia 6.32   20° Domenico Pugliese (Ragazzo) 6.39

21° Alfonso Bonassisa 6.46   22° Paolo Galasso 6.50   23° Sergio Pugliese 6.58

24° Massimo Battisti 6.55   25° Enzo Gianni 7.05.

Dopo la gara premiazione sul podio delle prime cinque e dei primi cinque assoluti, con un cerimoniale intenso, foto e selfie, senza alcuna attribuzione ulteriore, dato lo spirito della manifestazione.

La serata è finita in gloria nella pizzeria “ Li Rioni” nella vicina Via dei SS Quattro, dove alle dieci facevano irruzione una trentina di Bancari, contenti della simpatica serata.

Iniziativa da ripetere sicuramente.

Si attende comunicato del nostro Vice Presidente Ignazio Farina e del sommo scriba Sandro Giambra.

 

LUCIANO DUCHI

Commenti

Commenti

One thought on “MIGLIO DI SAN GIOVANNI 2018 – il commento del DT

  • Sintesi perfetta Prof! E anche se il commento più spontaneo che mi viene è ‘ È stato un privilegio partecipare ‘ … la tua cronaca rende benissimo quanto ci siamo divertiti e come l’evento sia riuscito alla perfezione!

Lascia un commento